CoronaVirus e sport: ognuno fa la sua parte e gioca da casa

CoronaVirus-e-sport-Betaland

CoronaVirus e sport: l’epidemia ha contagiato anche il mondo degli sportivi, ma non lo ha fatto solo rimandando sfide e partite e contagiando i giocatori, ma bensi anche dal punto di vista della solidarietà!

Mentre i casi in tutto il mondo si moltiplicano, dal pallavolista francese Ngapeth al giocatore di Serie A Rugani della Juventus fino al moltiplicarsi dei casi nell’Nba, la solidarietà si fa sentire sino ad arrrivare in prima fila.

CoronaVirus-e-sport-Betaland

Tra gli sportivi che aiutano concretamente i loro paesi ci sono Ronaldo e Mendes donano nuove unità di terapia intensiva. Perticone mette invece all’asta la maglia di Astori per beneficenza e il ricavato andrà all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, in prima linea da settimane contro il CoronaVirus. Ma ci sono anche le 300.000 mascherine ad uso medico e prodotti sanitari donate alla Protezione Civile da Inter e il Gruppo Suning, la raccolta fondi della Roma per l’Ospedale Spallanzani, Pippo Inzaghi che con una donazione ha deciso di aiutare l’ospedale ASST di Monza, l’Ospedale USL di Piacenza e il Gruppo Ospedaliero San Donato. La lista sicuremente non finisce qui, anzi va avanti e qui la gallery dove potrete trovare tutte le donanzioni sino ad oggi cosnosciute. In questa lista manca chi ha deciso di agire in completo anonimato.

Anche Zlatan Ibrahimović. Scende in campo per Humanitas nel fronteggiare l’emergenza COVID-19. Link alla raccolta fondi: https://bit.ly/2IUSaES

Diamo un calcio al Coronavirus insieme!

Se aiutare ed essere soldali è diventato oramolto importante non da meno è l’aiuto di chi cerca in questi momento di tenere alto il morale delle persone.

Con questo obiettivo Totti scherza sulla quarantena: ”Faccio il difensore, ospite di Ilary”, dice ironizzando sul suo isolamento domiciliare a ci sono anche momenti di dovuta riflessione sulla carriera: ”Lo scudetto e il Mondiale 2006, dopo l’infortunio avevo paura di smettere”

CoronaVirus: lo sport si ferma e su Betaland si gioca da casa e online

Sport e scommesse si fermano ma con Betaland.it si può giocare da casa online con i nuovi Tornei di Poker e Slot!

Tra le novità, che fanno èarte del piano di sviluppo 2020 OIA Service LTD e Betaland, le nuove sfide di poker online come il nuovo Free Roll Great & Glorious: un ricco montepremi garantito di ben 1.000€.

Riguardo invece le Slot: Book of Ra è ora disponibile su entrambe le piattaforme di gioco online in tutte le sue versioni: Classica, Deluxe e 6 Deluxe.

Betaland Malta, coronavirus e sport, covid 19

Comments (2)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Entra in contatto con noi!

Headquarter

PHOENIX BUILDINGS
First floor, Old Railway Track
Santa Venera, SVN9022

Our Brands